COME ALLESTIRE LA CHIESA PER IL MATRIMONIO

Indice Festa di matrimonio al Castello di Decima Tra i primi posti che ricordiamo di aver aggiunto alla nostra wish list delle location per matrimoni preferite ci sono i Castelli, e per una buona ragione. Non c’è niente di più affascinante delle location per matrimoni autentiche! I castelli storici infatti offrono un’atmosfera unica e romantica, ricca di memorie e fascino senza tempo. Per questo, quando ci si presenta l’occasione di sviluppare un progetto che tenga conto di modernità e tradizione non possiamo che ascoltare e far fluire tutte le nostre idee. Era nostro desiderio avvalorare questo posto con una splendida tavolozza di colori esplosivi che riconoscessero ed esaltassero ogni ambiente, conferendogli modernità e freschezza. Ci siamo riuscite? Qual è stata la nostra ispirazione per il wedding design? Italiana, legata alla tradizione, con un’eleganza sobria e moderna. La chiave del progetto ha una lettura romantica che ha accompagnato lo stile enfatizzando le atmosfere che sono lì da centinaia di anni. 1. Abito Abbiamo scelto un abito dalle linee nitide ed essenziali. Il concept minimalista del “less is more” vede nella pulizia d’immagine il proprio punto forza. L’abito di Anna Katerina Boutique, seppur classico nei tessuti e nel taglio a sirena, mantiene uno stile romantico ed elegante, che lascia spazio al Castello di Decima di esprimersi. La caratterizzante è nello scollo a barca che valorizza la fisicità longilinea di Lucrezia, abbracciando non troppo sfacciatamente il décolleté. 2. Look da sposa TRUCCO CAPELLI TRUCCO Il trucco enfatizza prevalentemente gli occhi con un richiamo alla palette colori del progetto. Arianna Saura ha realizzato uno smokey brown eye usando toni caldi per far risaltare gli occhi chiari e sulle  labbra un morbido tono di rosa. CAPELLI Per i capelli, un morbido chignon senza troppi fronzoli ed orpelli. 3. Ambientazioni Sposarsi in un castello come il Castello di Decima a Roma, vuol dire avvalersi di tutti gli spazi che storia e tempo mettono a nostra disposizione. Potete prepararvi in suite, fare degli scatti di reportage nelle aree panoramiche della location, ma soprattutto far felici i vostri ospiti svolgendo tutto il matrimonio in un unico posto. Qui, abbiamo realizzato il rito civile sui bastioni del Castello di Decima a Roma; un’eccellente area panoramica a perdita d’occhio sui Castelli Romani. 6.000 ettari di parco naturale faranno da cornice alle vostre nozze. I bastioni del Castello infatti, sono l’area in esclusiva a disposizione della cerimonia civile oltre alla zona del pozzo interno. 4. Taverna e Corte L’esclusività della storia è rintracciabile in ambientazioni che troverete in un posto e non in un altro. E’ il caso della taverna del Castello di Decima, che qui vi proponiamo una versione PRIMA / DOPO. Il progetto ha messo appunto l’idea di conservare gli spazi e le autenticità architetturali, portando all’interno un impatto di colore e modernità. Abbiamo eccezionalmente sostituito il fratino storico di questo spazio con delle colonne in plexiglass per dare ampiezza alle profondità. I mezzi busti di Apollo sono un omaggio al Dio greco della saggezza, della musica, dell’armonia e della profezia. Non è forse nella lettura della storia che si trovano gli esatti equilibri esistenziali? Il tavolo tondo si sà è un tavolo democratico per eccellenza, permette ai commensali di stare tutti in convivialità ed in equa distanza. Per un matrimonio al Castello di Roma però, un tavolo da matrimonio che si rispetti dovrebbe richiamare i sontuosi banchetti reali o perlomeno le vecchie tavole nobiliari dove gli ospiti erano assegnati per grado di parentela. Oggi è improprio parlare di tavolo imperiale, è piuttosto corretto parlare di Tavolo Ambassador, ovvero un tavolo unico intorno al quale siedono tutti: sposi, genitori, testimoni ed inviati. Qui è come se fossimo nella corte di casa nostra, buon cibo, divertimento e brindisi alla felicità.  5. Taglio Torta E la torta si sa, è un po’ come l’epifania, tutti i momenti si porta via, o perlomeno quelli più formali del ricevimento. Per balli e divertimento infatti, vi consigliamo di cambiare luci ed atmosfere e di scegliere spazi diversi per far ballare i vostri ospiti fino a tarda notte. Attenzione: 2 coccole immancabili a chi vi ha dedicato tempo: Open Bar: target festaiolo, amante dei cocktail e della movida. Flower Bar: per tutte le donne presenti alla festa. Utilizzate questo corner per coinvolgere gli ospiti e creare delle vere e proprie composizioni floreali o bouquet da regalare.  Sarà l’angolo originale e creativo della vostra festa, sicuramente apprezzato renderà l’evento originale e coinvolgente. Hontario Films ha racchiuso tutte le particolarità del progetto in un lavoro video unico, dove la colonna sonora epica suggella l’indimenticabilità del Castello e delle sue storie d’amore. Un ringraziamento particolare a tutto il TEAM: PLANNING & CONCEPT Diamoon Event Management Service LOCATION – Castello di Decima CATERING –  Aesperta Catering & Banqueting MISE EN PLACE – Full Time Noleggi FOTO – Cristina Bianchini Photography VIDEO – Hontario Wedding Video FLOWER DESIGNER – Katia Santamaria Flower Designer LIGHT DESIGN – Claudio Strolighi MAKE UP & HAIR – Arianna Saura ABITO SPOSA – Anne Katerina Boutique